lunedì 18 settembre 2017

mercoledì 3 maggio 2017

Victor Conosciamoci


Domandiamoci sinceramente perchè amiamo il nostro cane ....dopo di che cerchiamo di imparare da lui a vivere la nostra vita senza pregiudizi , amando e vivendo ogni emozione al massimo dei giri .Tutto ciò è possibile !!!!

venerdì 28 aprile 2017


L’agopuntura può rivelarsi utile anche per i nostri cani . Sono molte, infatti, le malattie che si possono trattare con questo sistema di cura tra i più antichi del mondo. In genere, il cane si presta molto bene a questo tipo di trattamento Beethoven ai primi aghi ha iniziato a russare . Trattamento non invasivo che consente al cane di essere curato facendo a meno dei farmaci .


Con questa pratica si  possono curare svariate patologie del cane, quali:
  • Malattie osteo-muscolari, artitri , artrosi, e patologie locomotorie
  • Infertilità
  • Malattie della pelle
  • Problemi comportamentali
  • Malattie gastroenteriche
  • Malattie neurologiche
  • Malattie cardiorespiratorie
Secondo le dottrine classiche della medicina tradizionale cinese, sia il corpo umano che animale sono percorsi da un flusso di energia vitale costante (Qi o Chi) che fluisce attraverso dei canali detti meridiani. L’agopuntura veterinaria, la disciplina più nota della medicina veterinaria tradizionale cinese, prevede l’inserimento di aghi sottili nel corpo dell’animale in determinati punti (agopunti), per ristabilire l’equilibrio energetico. Se necessitate di un buon medico veterinario  per una pratica certa contattatemi pure in privato . L'unica contro indicazione di questa pratica che bisogna appunto affidarsi a mano sicure . Il nostro agopuntore è un Medico Veterinario con specializzazione anche in questa pratica.

mercoledì 26 aprile 2017

Bobtail addestramento

Aprile 2017
Tutti i cani dovrebbero essere occupati nel lavoro dando a tutti la possibilità di vivere quante più esperienze ed emozioni possibili ....queste attività sono parti integranti del benessere del cane al pari del cibo e delle uscite .

 Marzo 2016 

giovedì 2 marzo 2017

Primo HUMAN BODY GYM PER CANI PAUROSI Secondo STOCK CANE TIRATORE

La paura è un emozione che condiziona i nostri comportamenti e la nostra vita.





Il cane tira perché lo seguiamo . Il tirare è semplicemente una richiesta e il seguire e ancora più semplicemente una risposta . Se questo meccanismo relazionale funzione il cane correttamente continua in questa sua strategia di comunicazione . Più rispondiamo a questo tipo di comunicazione e relazione più il cane ci addestra .
Altro motivo per cui il cane tira è da riferire alle emozioni che il cane riceve . Più l’emozione è alta e più il cane tira . Dobbiamo renderci interessanti agli occhi e alla mente del nostro cane . Dobbiamo conquistarci la sua fiducia e dobbiamo accreditarci come Leader .
Sia il cane che l’uomo sono esseri sociali , questo è uno dei motivi che hanno creato questo grande connubio …..Il problema è che vogliamo stare insieme ma vogliamo scalare il gruppo sociale e comandare. Questo crea grossi problemi di coesistenza .
Un altro motivo è spiegato dal terzo principio della dinamica o principio di azione e reazione il quale afferma che ad ogni forza corrisponde una reazione uguale e contraria. Il contendere le forze attraverso il guinzaglio non fa altro che sollecitare il cane a tirare in opposizione e a creare eccitazione .
Questi i principali motivi e non solo …….


 

Dare competenza al proprietario e al cane si traduce in emozioni positive ...lavorare in attività ludiche creano rapporto e relazione ....e il cane troverà certamente più piacevole stare con il suo padrone che fare altro per quanto paicevole

lunedì 27 febbraio 2017

Emozioni


Piccole grandi soddisfazioni dell' addestramento .

venerdì 24 febbraio 2017

MALU'


Malù . Lavoriamo insieme per spostare le risposte emotive del cane che al gunzaglio manifesta grande tensione.