IGOR e AGOR ( SHITZU )



Scheda Conoscitiva


Nome padrone : Roberto P.   ( Tel .xxxx )
Indirizzo : xx
Email : xx
Nome   : Igor e Iagor
Razza    : Shitzu
Nato il  : presunta Novembre 2014
Provenienza Cane  ( Privato /Allevamento )  Allevamento Girasole Pordenone
Numero fratelli cucciolata  :
Malattie / Intolleranze  : NO
Primo ingresso in casa MESI : 2
Numero uscite giornaliero  : 3/5
Tempo per uscita  : 20 min.
Tempo di permanenza in casa in solitudine  : quasi sempre in compagnia
Tipo cibo consumato  :
Provate altre soluzioni addestratevi  : NO
Inizio addestramento : 11 Maggio 2016 . Lezione teorica e verifica condizioni cane presso domicilio.
Inizio Addestramento il  : 15 mesi
Componenti famiglia numero  : 2/3
Veterinaria : xx


Considerazioni e richieste Famiglia  : 1

1.        Controllo verso intraspecifici ( Animali )


Capacità del cane testate



1         Seduto : Si ma per brevissima durata , si rialza senza comando .

2         Terra    : NO

3         Resta    : NO

4         Condotta al guinzaglio :. Il padrone non controlla il cane ne con il guinzaglio ne con comando verbale o corporale.Causa litigi .I cani da un mese e più escono separatamente.


5         Richiamo : NO .
6     Carattere : Atteggiamento sempre guardingo tra loro che sfocia immancabilmente in rissa  . Cane fortemente maleducato e incontrollabile non sente assolutamente e non considera nessuno della famiglia suo Leader . 



Il punto di vista dell’educatore :
 Mi sono trovato da subito dinanzi ad una vera situazione di aggressività tra i due cani . Uno era in casa e l’altro fuori per la passeggiata.Al rientro dalla passeggiata  i due si sono afrontati brutalmente sull'uscio di casa . I cani escono e vivono separatamente dal quando si aggrediscono . Quello che noto subito è che i due si sono virtualmente divisi il territorio casalingo e anche i proprietari. Cani molto maleducati e straviziati .  Totale assenza di leaderspep  . I giochi a casa sono a loro disposizione e mangiano dalle mani dei titolari . Il mio obiettivo è eliminare subito gli spazi divisi e ogni tipo di divisione sociale . Lavorare sulla centripetazione dei cani verso il proprietario , determinare il ruolo di leader del proprietario e cambiare tutte le regole che erroneamente sono state assunte . Uso di un unico guinzaglio con duplicatore , possibilmente uso del kennel di notte . Eliminazione dei giochi che verranno utilizzati solo su volontà del titolare e poi riposti senza mai lasciarli disponibili . No cibo dalle mani , no cibo extra durante la giornata a meno di attività meritorie . Premiare ogni atteggiamento positivo che crea emozioni positive.


Rende i cani uguali a noi vuol dire : Non  riconoscere  le caratteristiche e i bisogni presenti in una particolare specie ma assenti nell'essere umano e quindi trasformare  gli etero specifici in quasi-umani e quindi implica l'umano come unità di misura e fuoco intorno cui orbitare. Anche le aggressioni verso l’uomo sono aumentate proprio perché , il cane accompagnandosi da circa 10.000 anni con l’uomo , ha notevolmente diminuito la barriera che lo divideva da lui ritenendolo troppo spesso un conspecifico .  . Non riconosce l’AUTOREVOLEZZA del suo padrone , AUTORITA’ che comunque Roberto  non saprebbe esprimere nei confronti del cane . Nel caso specifico il corso volgerà prevalentemente a migliorare la relazione uomo cane e il comportamento . All’uopo sono state date una serie di regole e comportamenti da tenere in casa e all’aperto .Durante il corso verranno dati degli esercizi da tenere a casa che tengono conto della capacità che ha acquisito il PADRONE per non annullare  il lavoro svolto al campo .Ergo più il “ Padrone “ progredisce più il cane migliora le sue capacità .


Nota :
Se si ha la necessità di far convivere due cani , la soluzione più comoda è prendere un esemplare di sesso opposto, eventualmente sterilizzando uno dei due se non si ha la possibilità di separare i cani durante il calore. Dopo la crescita è però necessario che il più piccolo  mantenga un’indole sottomessa e continui ad accettare la supremazia del più anziano. Con alcune tipologie di cani, il rischio di lotte per la gerarchia è piuttosto alto. Ecco l’importanza di avere atteggiamenti di leader e di controllo della gerarchia sociale all’interno del branco e i proprietari son DENTRO IL BRANCO.


Gli obiettivi che mi sono posto : 



·          Creare una corretta Leadership attraverso un lavoro di centripetazione e creazione del binomio uomo –cane .

·          Migliorare la condotta del cane al guinzaglio .Cani insieme .

·          Migliorare il rapporto del cane nei confronti del mondo circostante , presone ,animali.
·          Creare maggiore consapevolezza al binomio .
·          Educazione di base 


 


Percorso di "Educazione di Base"
Percorso ideato per migliorare il rapporto Uomo –Cane e rafforzarne il Binomio . Insegneremo una serie di esercizi atti a migliorare la vita quotidiana .
•Il seduto
•la condotta al guinzaglio
•il richiamo .
•Impareremo a relazionarsi al meglio e a risolvere problematiche specifiche del proprio cane .
Il  cane educato è sempre bene accetto a  noi e a chi ci sta intorno.
Un aspetto molto importante , ma al tempo stesso molto trascurato , è che vi scoprirete anche più sicuri di voi stessi, affinerete le vostre capacità comunicative, uscirete con una maggiore autostima e competenza, che vi porterete al lavoro e in famiglia. Insomma, addestrare il cane in campo vi tornerà utile nella vita di tutti i giorni. La ripetizione degli esercizi del corso devono essere effettuati sempre affinché il cane non rimuova dal suo bagaglio conoscitivo quanto appreso . Chiaramente vanno ripetuti con le stesse modalità e competenze acquisite . Un esercizio ripetuto male rischia di rovinare il lavoro svolto .
A fine corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione previa prova pratica .
“…I cani con il loro naso riescono a comprendere quello che gli uomini non riusciranno mai a capire con il loro ingrommante e , molto spesso , inutile cervello ..”   In memoria  di un grande allevatore ,cinofilo e amico Giampietro  Annavini










Si rilascia diploma di certificazione al corso di Addestramento Cinofilo .Il disegno dell’attestato  è stato realizzato dalle mani di Marco Barone famoso disegnatore e appassionato cinofilo (https://www.facebook.com/artcanis/?fref=ts pagina Foto ) Se avete voglia di una vostra scultura con il cane o un disegno , bigiotteria rappresentante il vostro cane …. o tanto altro …..il sogno è realizzabile contattandolo 




                                                               

Nessun commento: